Caos all’ATO-ME1 operaio minaccia il suicidio

SANT’AGATA DI MILITELLO (ME) –Minaccia di lanciarsi nel vuoto perchè da sette mesi non riceve lo stipendio. Protagonista dell’ennesimo gesto disperato un operaio che stamattina è salito sul tetto del Municipio di Sant’Agata di Militello. L’uomo è un impiegato della ATO ME1, la società che si occupa della raccolta dei rifiuti in alcuni comuni del area dei Nebrodi. Il 43enne Mario Spanò, padre di due figli, si è incatenato alla finesta degli uffici e minaccia di lanciarsi dal terzo piano in mancanza di notizie certe sul pagamento delle diverse mensilità arretrate.