Quattordicenne travolto da un Tir ricoverato in prognosi riservata

MESSINA  SUD-Un incidente che, inevitabilmente, scatenerà polemiche e fa riemergere il problema del transito dei Tir in città. Oggi pomeriggio un ragazzino di 14 anni, C.L.P., è finito sotto le ruote di un mezzo pesante e si trova ricoverato presso il Policlinico Universitario di Messina in prognosi riservata. L’incidente è avvenuto lungo la Strada statale 114, all’altezza dell’Europa Palace Hotel. Il ragazzo è stato immediatamente soccorso dai sanitari del 118 che lo hanno trasportato presso il nosocomio messinese. Giunto al Policlinico, i medici hanno deciso di sottoporlo ad un intervento chirurgico ad una gamba. Il ragazzo ha riportato traumi in varie parti del corpo, è stato sottoposto ad una serie di controlli strumentali e sarà ancora tenuto sotto controllo. I sanitari, anche se non sembra ci siano pericoli di vita, non hanno sciolto la prognosi. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia municipale della sezione infortunistica che hanno effettuato i rilievi tecnici per ricostruire la dinamica dell’incidente. L’unica certezza è che le strade messinesi restano ancora una volta sotto scacco dei Tir ed i cittadini subiscono danni incalcolabili in termini di inquinamento acustico, ambientale, asfalto ridotto ai minimi termini e vite umane cancellate.