Messina ,esclusa la lista “Il Megafono”

MESSINA –La lista che fa capo al governatore della regione Rosario Crocetta è stata esclusa dalla competizione elettorale messinese del prossimo 9 e 10 giugno.  Per tutta la giornata, ieri, si erano diffuse voci su malumori all’interno del movimento, ma la conferma è arrivata in serata: non erano stati presentati alcuni documenti fondamentali, quindi la lista è invalidata. La notizia è destinata a far discutere e, soprattutto, a scombussolare gli equilibri elettorali che si andavano delineando. Il candidato sindaco del centro-sinistra, Felice Calabrò, infatti non potrà contare sul cospicuo appoggio dei numerosi componenti del Megafono. A rimanere fuori dai giochi sarebbero “big” come Alessandro La Cava, Pio Amadeo, Roberto Sparso, Angelo Burrascano, Giuseppe De Leo e Michele Ainis.  L’esclusione avrà serie conseguenze anche sul piano regionale: un duro colpo per il presidente Rosario Crocetta.