Avvocato si suicida lanciandosi dal balcone dello studio

MESSINA –Suicido ieri sera verso le 20.20 a Messina. Un avvocato, Salvatore Vadalà, 54 anni, si è tolto la vita gettandosi nel vuoto dal balcone del suo studio, sito in via Giordano Bruno. L’impatto prima con il cofano di un’automobile (precisamente una Ford), e poi con il suolo, è stato fatale. Inutile l’intervento dei sanitari del 118. Tanta la folla radunata in questi minuti nella zona. Sul posto anche i militari di Polizia e Carabinieri.  Qualche tempo addietro Vadalà era rimasto coinvolto nell’inchiesta Strike, l’operazione che aveva messo in luce una serie di truffe a danno delle assicurazioni.