Dirigenti generali, Sansone al posto di Tano Grasso

-PALERMO  -Via libera della Giunta Crocetta a una nuova maxi rotazione all’interno dell’amministrazione regionale. Questa volta tocca ai dirigenti generali. Si comincia dallo strategico Dipartimento tecnico. Crocetta in un primo momento aveva designato per questo incarico il leader antiracket Tano Grasso, il quale è stato, prima ancora di accettare la carica, attaccato da più parti perchè “troppo incompetente in materia di amministrazione”. Si è scelto così di assegnare il Dipartimento all’attuale dirigente del Territorio e ambiente, Vincenzo Sansone. Il posto lasciato libero da Sansone sarà occupato da Gaetano Gullo,già a capo dell’Urbanistica. 

Ma la rotazione varata dalla Giunta regionale riguarda anche altri dipartimenti. Secondo le prime indiscrezioni, Ignazio Tozzo andrà al Dipartimento Attività sanitarie e osservatorio epidemiologico; Vincenzo Falgares alla Programmazione al posto di Felice Bonanno che si sposterà alla Pesca; Giovanni Arnone alle Infrastrutture, Pietro Lo Monaco all’azienda Foreste e Rosolino Greco al Fondo pensioni.