Messina: laurea a 85 anni

MESSINA -A 85 anni presentarsi davanti a un collegio per dissertare la propria tesi di laurea. E’ successo  a Messina dove l’avvocato Carmelo Puglisi, alle 11.30, nell’aula magna del dipartimento di civiltà antiche e moderne (ex facoltà di lettere) all’Annunziata, a discusso la tesi con la professoressa Rosa Santoro nel corso di laurea triennale in storia. L’avvocato si è così il laureato triennale più anziano dell’ateneo e il secondo in Italia. Due giorni fa la signora Anna Valanzuolo, 86 anni, si è laureata all’università Federico II di Napoli. La tesi di Puglisi ha come tema “Agli albori dell’identità europea: Romani e Barbari nella Germania di Tacito”. Per l’ateneo messinese, guidato dal rettore più giovane d’Italia, Pietro Navarra, 45 anni, si è trattato di una ricorrenza particolare “che a simboleggiato l’unione tra innovazione e tradizione”.

Be the first to comment on "Messina: laurea a 85 anni"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.