Trovato morto un pescatore a Giardini Naxos, indagini in corso

-Si tratta di un uomo di 45 anni di Giardini Naxos. Il ritrovamento questa mattina nei pressi di Isolabella. Indagano i Cc

-GIARDINI NAXOS (ME)- I carabinieri di Taormina e della Locamare di Giardini stanno indagando per stabilire le cause del decesso di un pescatore. L’uomo è stato trovato cadevere questa mattina in mare tra la Grotta Azzurra e l’Isolabella.
Si tratta di uomo di 45 anni, A. M., di Giardini Naxos, il quale alle 8.30, è stato trovato senza vita, a testa in giù, nelle acque taorminesi. La vittima, al momento del ritrovamento, indossava un paio di pantaloncini, una maglietta, una sola scarpa e un guanto. Il cadavere è stato portato su un pedalò all’Isolabella da un bagnino di una nota struttura ricettiva della zona.
Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo all’alba era uscito in barca dal porticciolo Saja di Giardini, come ogni mattina, per andare a pescare. Probabilmente durante la pesca qualcosa è andata storta e il natante ha iniziato a imbarcare acqua, prima di affondare.

Be the first to comment on "Trovato morto un pescatore a Giardini Naxos, indagini in corso"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.