SCENE DA FILM A GIOIOSA. 20ENNE IN FUGA SU PORSCHE INVESTE 13 AUTO IN RETROMARCIA

SAN GIORGIO DI GIOIOSA MAREA (ME) – Forse qualche  film di 007 oppure  qualche fumetto, genere Diabolik, di troppo, devono avergli fatto credere che i supereroi, o superladri, esistono davvero. Emanuele Fausto Errante, 20 anni, milanese, guidava una fiammante Porsche 911, la scorsa notte, a San Giorgio di Gioiosa Marea, quando una pattuglia di carabinieri gli ha intimato l’alt ad un posto di blocco.

Il ragazzo non si è fermato e da qui è iniziato un pazzesco inseguimento. Raggiunto nei pressi di un locale in località San Giorgio, il giovane, dopo aver cercato di forzare ulteriormente l’ALT imposto dai Carabinieri, ha innestato la retromarcia: 500 metri di danni. 13 auto, infatti, regolarmente parcheggiate lungo il percorso della Porsche, sono state investite. L’auto ha finito la sua corsa contro un autoveicolo.

Una volta raggiunto il conducente, i Carabinieri lo hanno invitato alla calma, ma lui, sceso dall’auto, li ha aggrediti. Dopo breve colluttazione è stato arrestato per violenza, resistenza a Pubblico Ufficiale, lesione personale e guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

Errante, nato a Milano ma residente a Monza, incensurato, considerato il particolare stato di alterazione psicofisica è stato accompagnato all’ospedale di Patti, dove è risultato positivo ai cannabinoidi.(Fonte Normanno)

Be the first to comment on "SCENE DA FILM A GIOIOSA. 20ENNE IN FUGA SU PORSCHE INVESTE 13 AUTO IN RETROMARCIA"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.