Archiviato il caso Attilio Manca

L’urologo Barcellonese morto in circostanze poco chiare nel 2004

VITERBO – Il gip Salvatore Fanti ha  accolto la richiesta di archiviazione per i cinque di Barcellona Pozzo di Grotto che finirono sotto inchiesta per la morte di Attilio avvenuta nella notte tra l’11 e il 12 febbraio del 2004. I cinque indagati, Ugo Manca, Angelo Porcino, Renzo Mondello, Salvatore Fugazzotto e Andrea Pirri, hanno ricevuto la notifica di archiviazione alla vigilia di Ferragosto. Monica Mileti, sarà l’unica che dovrà affrontare il processo: secondo la ricostruzione degli inquirenti Manca avrebbe acquistato  l’eroina proprio da lei.   Per la famiglia, , si trattò di un omicidio di mafia. Sono convinti che dietro la morte di Attilio ci sia il boss Provenzano che era stato curato durante la latitanza proprio dallo stesso urologo. “E’ imbarazzante che la procura viterbese abbia chiuso in questo modo una vicenda così complicata” ha dichiarato Gianluca Manca, fratello di Attilio, dopo aver preso conoscenza dell’archiviazione del caso.

Be the first to comment on "Archiviato il caso Attilio Manca"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.