Tentata violenza sessuale e rapina, tre arrestati a Gioiosa Marea

GIOIOSA MAREA (ME) – Due persone sono stati arrestati dai carabinieri a Gioiosa Marea con l’accusa di aver tentato di violentare due straniere nella loro abitazioni. Gli indagati, due uomini di 37 e 30 anni, di cui non si conosce  l’identità, sono stati individuati e tratti in arresto  dopo la chiamata al 112 di una delle vittime. Ai due indagati, il magistrato ha concesso gli arresti domiciliari. Le indagini dei militari  sono scattate nel pomeriggio di sabato, dopo che una donna, in evidente stato di agitazione, aveva contattato il numero d’emergenza  richiedendo l’intervento dei militari dell’Arma. Grazie al prontissimo intervento dei Carabinieri , che sono riusciti a bloccare due uomini che tentavano la fuga.      

Secondo quanto emerso nel corso degli accertamenti, i due individui, dopo l’irruzione all’interno dell’appartamento  delle due straniere, avevano tentato, con minacce, di avere rapporti sessuali con loro e intimato di consegnare loro ,il denaro di cui erano in possesso.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.