Trovato in autostrada con 1OO kg di hashish. In manette un‘autotrasportatore

-Bloccato sll’A/20 nei pressi di Castelbuono da una pattuglia di Carabinieri

-CASTELBUONO (PA) – Un quintale  di hashish per un valore di oltre un milione di euro sul mercato dello spaccio sono stati scoperti dai carabinieri nascosti nel carico di legname di un tir, il cui conducente, Gennaro Pollastro, 48 anni, di Giugliano (Napoli) è stato arrestato. I carabinieri riferiscono che il camion era stato segnalato da un anonimo, ed è stato bloccato sull’autostrada A20 Messina-Palermo nei pressi dello svincolo di Castelbuono .

Gli uomini del corpo armato, insospettiti dal comportamento dell’uomo, hanno voluto approfondire le ricerche e, con l’ausilio di un cane antidroga, hanno trovato la droga ben nascosta sotto un ammasso di legna. La droga, nella quantità di 100 chili, era già confezionata in mille panetti e pronta ad essere rivenduta. Alla base dell’operazione, sostengono le forze dell’ordine, vi sarebbe stata una segnalazione anonima. Per le modalità di confezionamento, invece, sembrerebbe, dalle prime indagini, che la droga provenga dai “Cartelli di Scampia”. Secondo gli esperti, la merce avrebbe un valore complessivo di circa un milione di euro.

Be the first to comment on "Trovato in autostrada con 1OO kg di hashish. In manette un‘autotrasportatore"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.