Chi l’ha visto: “Perché nessuno cerca Provvy?”

-Appello disperato del padre alla nota trasmissione di Raitre

-MESSINA – I genitori  di Provvidenza Grassi, chiamata Provvy dalle amiche, la commessa 27enne sparita nel nulla lo scorso 10 luglio. La ragazza è alta 1 m e 75, ed ha i capelli rossi a caschetto, si sono rivolti a “Chi l’ha visto”, per invocare l’attenzione delle Forze dell’Ordine. In studio il padre Giovanni disperato, che non crede alle ipotesi degli inquirenti, che parlano di allontanamento volontario. «Gli inquirenti ritengono che si tratti di un allontanamento volontario, mi dicono che è maggiorenne e che è libera di sparire. Ma non ha senso», spiega il padre, «Che motivo aveva di scappare, senza avvisare nessuno?». Anche alla migliore amica Provvy non aveva confidato nessun problema in famiglia, né col compagno, né con l’ex marito separata dopo 2 anni di matrimonio. L’ultimo segnale del cellulare è stato registrato nei pressi di casa, dove non manca alcun oggetto personale. Un testimone ha avvistato la ragazza, il giorno successivo, fuori da un supermercato di Messina ma i filmati acquisiti dalle autorità competenti smentiscono questa tesi. Il  padre non crede all’allontanamento volontario perché dalla casa di Provvidenza non manca nulla, nemmeno le valigie. Esaminando il profilo Facebook della ragazza, risulta invece una chat con un’amica, del giorno prima della scomparsa, in cui le confidava «Sono a Rometta che litigo con lui». «Se davvero è scappata, a noi basta che ci contatti e ci dica “sto bene”. Rispetteremo la sua decisione», ha dichiarato il padre.GrassiProvvidenza_scheda

 

Provvidenza Grassi detta Provvy

Sesso:F
Età:27 (al momento della scomparsa)
Corporatura:esile
Statura:160
Occhi:castani
Capelli:rossi
Scomparso da:Messina
Data della scomparsa:10/07/2013
Data pubblicazione:02/08/2013

E’ scomparsa con la sua auto, una Fiat 600 bianca targata BP223EB non ancora ritrovata.

Be the first to comment on "Chi l’ha visto: “Perché nessuno cerca Provvy?”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.