Torrenova: Comunicato Minoranza Consiliare

TORRENOVA (ME) –“ Abbiamo appreso del comunicato del Sindaco sulla nostra nota relativa alla Tares ed all’Imu, al riguardo evidenziamo in particolare che, nonostante il continuo tentativo di screditarci, a livello personale e politico, noi parliamo liberamente (forse questo a qualcuno non piace) degli accadimenti della vita amministrativa del nostro paese, non avendo altra finalità se non quella di informare correttamente la cittadinanza. Senza addentrarci in sterili polemiche, da “bassa politica”, circa le assenze, ricordiamo che parlando di sconti, ovviamente non si faceva riferimento a quelli derivanti dall’isola ecologica di recente attivazione, che saranno verificati nel 2014, ma a quelli promessi la scorsa estate dal Sindaco a mezzo stampa , con tanto di articolo di giornale, di cui in bolletta non c’è traccia. Il Sindaco, oltre a dimenticare questa circostanza, nulla dice riguardo al fatto  di avere proposto personalmente l’anticipazione della scadenza Tares, anche per la quota di tributo spettante al Comune, che incide notevolmente sul saldo finale richiesto ai cittadini, per la quale non vi era alcun obbligo di anticipazione ad oggi. In ogni caso, potete verificare quanto affermato visionando sul sito del comune la Delibera  di Consiglio n. 54 del 15 Novembre 2013 e la relativa proposta, a firma Castrovinci. Altro che chiacchiere, questo sono i fatti!!  È stato il Sindaco a volere anticipare il pagamento della Tares, senza considerare la coincidente scadenza dell’Imu, costringendo dunque molti cittadini ad un notevole e contemporaneo esborso economico. Ad apparire stonata e di pessimo gusto, pertanto, è quest’ultima coincidenza che, in tempi di crisi ed alla vigilia del Santo Natale, ha lasciato molti con le tasche vuote”.

Be the first to comment on "Torrenova: Comunicato Minoranza Consiliare"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.