Vinta l’ennesima battaglia per l’approvazione del bilancio e della finanziaria

PALERMO – “Sto seguendo con particolare impegno i lavori parlamentari, per l’approvazione del Bilancio e della Finanziaria per l’anno 2014, all’interno dei quali, due temi tra i tanti rappresentano per me delle vere e proprie priorità Grasso, nello specifico mi riferisco ai precari e  all’approvazione dell’articolo 6,  che disciplina le assegnazioni finanziarie ai Comuni. Per intenderci è la norma attraverso la quale si trasferiscono le risorse economiche necessarie ai Comuni dell’Isola per poter erogare i  servizi essenziali”.
Lo afferma Bernardette Grasso,  deputata del Gruppo parlamentare Grande Sud –  Pid all’Assemblea Regionale Siciliana, a margine dei lavori d’Aula proseguiti sino a notte inoltrata per l’approvazione della finanziaria.
“Sono stata impegnata in una lunga battaglia- aggiunge la parlamentare- intrapresa già lo scorso anno in sede di approvazione della precedente finanziaria, dove ho denunciato con forza, ahimè restando allora inascoltata, il grave danno che le pesanti decurtazioni del fondo avrebbero provocato ai comuni, i quali, infatti, in alcuni casi hanno approvato i relativi bilanci di previsione per l’anno 2013 nel mese di dicembre, “assurdo”.”
“Quest’anno, il fondo è stato ulteriormente ridotto, ma grazie ad alcuni miei emendamenti condivisi e sostenuti da tanti colleghi deputati dell’opposizione e alla fine accolti dalla maggioranza, si è ottenuto che venisse vincolata la somma di 115 milioni di euro da destinare per la spesa corrente e 500 mila per spese in conto capitale per i piccoli comuni a salvaguardare anche i comuni con popolazione inferiore a 5000 abitanti- conclude l’onorevole Grasso- Particolare valenza ha assunto anche l’emendamento relativo al trasporto interurbano per gli studenti, con il quale si è vincolata la somma in misura non inferiore al 90% di quella impiegata lo scorso anno, garantendo il diritto allo studio degli stessi, senza gravare sui bilanci delle famiglie”.

Ufficio Stampa On. Bernardette Grasso

Be the first to comment on "Vinta l’ennesima battaglia per l’approvazione del bilancio e della finanziaria"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.