San Marco d’Alunzio: arrestato un sorvegliato speciale e denunciati due palermitani

SAN MARCO D’ALUNZIO (ME) –Ieri pomeriggio i Carabinieri della Stazione di San Marco d’Alunzio hanno arrestato in flagranza di reato Giuseppe Praticò, 37 anni, pluripregiudicato di Torrenova. Hanno, inoltre, denunciato due persone, già note alle forze dell’ordine, per ricettazione e trasporto di rifiuti senza l’autorizzazione.

Praticò, sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con l’obbligo di soggiorno nel comune di Torrenova, è stato sorpreso dai militari dell’Arma a Gebielle, nel territorio di San Marco d’Alunzio, mentre trasportava del materiale ferroso rubato insieme ad altri due fratelli palermitani di 34 e 24 anni. Questi ultimi sono stati denunciati a piede libero, mentre per Praticò è scattato l’arresto a seguito della violazione della misura della sorveglianza speciale cui era sottoposto.
Nel contesto, i militari dell’Arma hanno posto sotto sequestro il mezzo contenente i rottami di ferro.

Be the first to comment on "San Marco d’Alunzio: arrestato un sorvegliato speciale e denunciati due palermitani"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.