Caccamo , crolla una palazzina: c’è una vittima Si scava ancora, voci da sotto le macerie

CACCAMO (PA) – Ha fatto una vittima il crollo di una palazzina venuta giù all’alba di oggi a Caccamo: si tratta di Benedetta Sunseri, l’anziana di 82 anni che i vigili del fuoco stavano cercando sotto le macerie. Secondo alcune testimonianze nelle prime fasi dei soccorsi i vigili riuscivano a sentire la voce della donna provenire dal cumulo di detriti ma poi la voce si è fatta sempre più flebile fino a scomparire. Poi il ritrovamento del corpo dell’anziana, ormai senza vita.

La palazzina, in via Massimo D’Azeglio, sarebbe crollata in seguito ad un’esplosione dovuta ad una fuga di gas. Lo scoppio ha svegliato l’intero paese e mandato in frantumi anche i vetri delle abitazioni vicine. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri.                                                     I vigili del fuoco, che hanno raccolto altre testimonianze nella zona, stanno continuando a scavare perché nel crollo potrebbero essere coinvolte altre persone che si trovavano all’interno dell’edificio. I soccorritori, infatti, dicono di sentire altre voci invocare aiuto da sotto le macerie. Altri residenti sarebbero invece riusciti a mettersi in salvo.

 

 

Be the first to comment on "Caccamo , crolla una palazzina: c’è una vittima Si scava ancora, voci da sotto le macerie"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.