Palermo – Muore a 18 anni per un mal di denti

PALERMO  – Gaetana Priola era una ragazza come tante. Palermitana, 18 anni, abitava nel famigerato quartiere Zen del capoluogo siciliano. Da tempo soffriva per un brutto mal di denti che non le dava pace. Lec era venuto un ascesso, ma Gaetana non aveva i soldi per andare dal dentista, e cercava di curarsi come poteva, da sola.
Quel maledetto mal di denti, quel semplice ascesso, si sono però, purtroppo, trasformati in una tragedia: Gaetana Priola è morta la scorsa settimana all’ospedale Civico per un’infezione che le ha raggiunto i polmoni. Il referto dell’ospedale parla di “shock settico polmonare”.
La giovane era svenuta in casa. Trasportata al Buccheri La Ferla e poi al reparto di rianimazione del Civico, le sue condizioni sono apparse subito gravi. 
“La paziente è arrivata in condizioni serie dal Buccheri La Ferla ed è stata ricoverata in seconda rianimazione dove le è stata diagnosticata una fascite, infezione grave che partendo dalla bocca si era già diffusa fino ai polmoni – dicono al Civico – I medici hanno fatto di tutto per salvarla, ma le condizioni critiche si sono ulteriormente aggravate e la scorsa settimana è deceduta”.
Secondo i medici odontoiatri la fascite, dovuta a complicazioni di ascessi, è un fenomeno in aumento perché la gente si trascura e riduce i controlli dentistici. Al momento non c’è nessuna denuncia della famiglia e nessuna inchiesta è stata aperta.

Be the first to comment on "Palermo – Muore a 18 anni per un mal di denti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.