Milazzo – Paziente chiama la Polizia: mancano gli infermieri. Derubata anche la farmacia del Fogliani

MILAZZO (ME) – Aveva bisogno di assistenza ma , alla sua chiamata, nessun infermiere è arrivato. Così, dopo diversi tentativi, una donna ricoverata nel reparto di ostetricia a Milazzo ha deciso di rivolgersi alla Polizia. Gli agenti, intervenuti sul posto, hanno interrogato il responsabile di reparto e controllato la tabella dei turni del personale. Venuta a conoscenza dell’accaduto, anche la direzione aziendale ha avviato un’ispezione che potesse chiarire la vicenda. Il manager Giovanni Migliore ha dichiarato che, alla luce di quanto segnalato, si provvederà a  intervenire sull’aspetto organizzativo e che comunque non si sono verificati problemi di salute sui pazienti ricoverati.

Intanto la farmacia dell’ospedale Fogliani di Milazzo è  stata presa di mira, nella notte tra sabato e domenica scorsi, da una banda di malviventi. Al suo interno è stato messo a segno un furto di costosi medicinali antivirali e di altri utilizzati in casi di dialisi, Aids, Alzheimer. Il danno  è stato quantificato intorno ai 200 mila euro. Questo è solo l’ultimo dei furti che, negli ultimi mesi, si sono verificati nelle farmacie ospedaliere della provincia e che naturalmente vanno a discapito dei pazienti.

Be the first to comment on "Milazzo – Paziente chiama la Polizia: mancano gli infermieri. Derubata anche la farmacia del Fogliani"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.