Leonforte – Morto il disoccupato senza casa , si era dato fuoco al municipio

LEONFORTE (EN) – Michele La Delfa non ce l’ha fatta. E’ morto all’ospedale Civico di Palermo il disoccupato di 42 anni, sposato e padre di tre figli, che martedì scorso, nella tarda mattinata, si era dato fuoco sul tetto del municipio di Leonforte, in provincia di Enna. L’uomo aveva riportato profonde ustioni su tutto il corpo e oggi il suo cuore ha cessato di battere per le complicazioni sopravvenute. Il tragico gesto durante l’assegnazione degli alloggi popolari quando La Delfa che da tempo era in attesa di un alloggio e che già lo scorso giugno era stato protagonista di una forte protesta lamentando irregolarità nella formazione delle graduatorie, si era allontanato dalla sala dove si stavano proclamando gli assegnatari per compiere l’ultimo atto disperato.

Be the first to comment on "Leonforte – Morto il disoccupato senza casa , si era dato fuoco al municipio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.