CARONIA – MONTAGNAREALE GIOCATA A PORTE CHIUSE.

CARONIA (ME) – SI E’ CONCLUSO CON LA VITTORIA DEL MONTAGNAREALE PER 4 A 2 IL MATCH CLOU DELLA 18° GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SECONDA CATEGORIA GIRONE D. PER LA CRONACA, L’INCONTRO TRA DUE DELLE PROTAGONISTE DEL GIRONE E’ STATO UNO SPETTACOLO CHE IN QUESTI CAMPIONATI DILETTANTISTICI RARAMENTE SI VEDE. DUE BELLE SQUADRE CHE SI SONO AFFRONTATE A VISO APERTO CERCANDO IN TUTTI I MODI LA VITTORIA FINALE.

TUTTAVIA LA BELLEZZA DELLA PARTITA  E’ STATA OFFUSCATA DA VICENDE TUTT’ALTRO CHE CALCISTICHE: L’ATMOSFERA CHE SI PERCEPIVA ALLO STADIO ERA A DIR POCO SURREALE. L’INCONTRO E’ STATO DISPUTATO A PORTE CHIUSE E PRESIDIATO DALLE FORZE DELL’ORDINE, SEMBREREBBE PER MOTIVI DI ORDINE PUBBLICO.

I NUMEROSI TIFOSI PRESENTI ALL’ ESTERNO DELLO STADIO SI SONO POSTI TUTTI LA MEDESIMA DOMANDA. “ PERCHE’ NON POSSIAMO ENTRARE?”.

INFATTI NESSUNO HA CAPITO LA VERA MOTIVAZIONE PER CUI  I TIFOSI NON POTESSERO  ENTRARE ALLO STADIO.

LA VERA DOMANDA E’: L’ORDINANZA SI RIFERISCE ALL’INAGIBILITA’ DELLE TRIBUNE (E IN QUESTO CASO I TIFOSI SAREBBERO POTUTI ENTRARE SENZA INVADERE LE STESSE, COME SI ERA VERIFICATO DURANTE GLI INCONTRI PASSATI) O ERA UN PROBLEMA DI ORDINE PUBBLICO VERO E PROPRIO (DOVUTO A CHE COSA VISTO CHE ALLO STADIO DI CARONIA NON SI E’ MAI VERIFICATO NESSUN PROBLEMA CHE RICHIEDESSE L’INTERVENTO DELLE FORZE DELL’ORDINE PER ORDINE PUBBLICO).

LA SOCIETA’ CARONIA CALCIO,PER AGEVOLARE GLI ADDETTI AI LAVORI ALLA RIABILITAZIONE E LA MESSA IN SICUREZZA DELL’IMPIANTO SPORTIVO, STAREBBE VALUTANDO L’IDEA DI DISPUTARE LE PROSSIME PARTITE CASALINGHE ED EVENTUALI PLAY OFF IN UN ALTRO STADIO DI QUALCHE PAESE AMICO.

Be the first to comment on "CARONIA – MONTAGNAREALE GIOCATA A PORTE CHIUSE."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.