Sant’Agata di Militello – Lunedì e martedì ritorna la ” Fiera di Aprile”

-SANT’AGATA DI  MILITELLO (ME) –La “Fiera Storica” di Sant’ Agata di Militello  è la manifestazione più antica ed importante per la comunità santagatese, per tutto l’ hinterland, per tutto il territorio regionale ed ha anche una grande importanza a livello nazionale.Sfilate di carrozze, calessi, carretti, strascini e cavalli. Si svolge nei mesi di aprile e novembre di ogni anno, nei giorni 14 e 15, presso il lungomare di S. Agata Militello, costituendo il primo e l’ ultimo raduno dell’ anno per mercanti e compratori. La Fiera risale al medioevo, il diritto a svolgerla, venne concesso infatti il 28 luglio del 1700, al principe del tempo, Don Gaetano Gallego Ventimiglia. Costituiva allora, una delle più favorevoli occasioni di mercato per l’economia prevalentemente pastorale e agricola dei paesi nebroidei, i cui abitanti confluivano sulla marina di Sant’Agata per la vendita dei capi di bestiame (buoi, cavalli, asini, capre etc.) e l’acquisto di prodotti artigianali e di consumo (tessuti a metraggio per confezionare vestiti, cappotti o lenzuola per completare il corredo della figlia da maritare, utensili per la campagna, canestri di verghe, fusi e conocchie per filare lana, lino. Scopo principale della manifestazione, che si svolge nel rispetto della tradizione. Per il settore zootecnico saranno presenti allevamenti di ovini, bovini, suini, equini, etc.. Tra iprodotti locali la produzione di agrumi, di olio e di prodotti enogastronomici dei Nebrodi, tra quelli artigianali il ricamo e i manufatti in ferro battuto. Saranno altresì presenti articoli di ogni genere lungo la vasta area espositiva del litorale santagatese.

Be the first to comment on "Sant’Agata di Militello – Lunedì e martedì ritorna la ” Fiera di Aprile”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.