Risvolti sul caso Denise, giunta lettera anonima a “Chi l’ha visto?”

MAZARA DEL VALLO (ME) – “Contrada Ferla”. Questa a quanto pare, la località di Mazara Del Vallo nella quale si troverebbe sepolta la piccola Denise Pipitone, scomparsa dal centro di Mazara del Vallo nel Settembre 2004. La rivelazione shock sarebbe giunta agli studi del programma “Chi l’ha visto?” su Rai 3 attraverso una lettera della quale non si conosce il mittente. Il documento è già stato visionato dalla madre della bimbaPiera Maggio e consegnata al Procuratore Capo di Marsala Alberto Di Pisa. A detta di quest’ultimo:“Saranno fatti controlli sui luoghi indicati, si continua a cercare e a verificare tutte le segnalazioni che arrivano” visto che, all’epoca dei fatti, non si è avuta una chiara cognizione del territorio da sottoporre a setaccio per le attività di ricerca. Per tale motivazione, è stata fatta una carta topografica dettagliata dei luoghi della scomparsa per sottoporla, alla lente d’ingrandimento degli investigatori. Nella puntata della trasmissione “Chi l’ha visto?” in onda stasera, saranno indicati gli ulteriori risvolti della vicenda. La piccola Denise è già ricercata da parecchi anni, avvicinandosi invano al ritrovamento. Tra queste segnalazioni, si ricorda quella di una guardia giurata che avrebbe ripreso la piccola bimba durante l’orario di lavoro davanti una banca a Milano, ma successivamente, venne smentito che riguardasse la figlia di Piera Maggio.

Be the first to comment on "Risvolti sul caso Denise, giunta lettera anonima a “Chi l’ha visto?”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.