E’ Irene Ricciardello il nuovo sindaco di Brolo , Tortorici invece non vuole cambiare….

A Brolo stravince la buona politica

BROLO (ME) –  – Nelle ore in cui il Pd festeggia la vittoria anche messinese alle Europee a Brolo stop all’era amministrativa Laccoto. Ci riferiamo alle amministrazioni di riferimento dell’ex primo cittadino di Brolo che è deputato regionale del partito democratico.

Nel Comune tirrenico Irene Ricciardello ha spezzato il ciclo e ha detto:

Sono profondamente emozionata, la condizione in cui verte Brolo da troppo tempo è drammatica e mi commuove essere stata investita dalla mia gente della grande responsabilità di invertire la rotta, oggi. Adesso comincia una nuova fase, quella della trasparenza, della correttezza, del lavoro sinergico e corale, della democrazia vera! Tutte cose che i brolesi avevano purtroppo dimenticato“.

Queste le prime dichiarazioni della neosindaco di Brolo, la prima donna a ricoprire l’incarico nel Comune nebroideo.

L’ho detto sin dall’inizio: sono prima di tutto una mamma e il mio obiettivo è quello di rendere Brolo un luogo migliore per i miei figli…. Da oggi i miei figli saranno tutti quanti i figli di Brolo e per loro ci spenderemo al massimo, grazie anche al contributo che l’intera comunità, siamo certi, vorrà fornire“.

Un ringraziamento particolare, la leader di RicostruiAmo Brolo, rivolge ai suoi compagni d’avventura.

La nostra lista ha ottenuto grandi risultati. Non avevamo dubbi sul fatto che la città avrebbe risposto positivamente a questa nostra proposta che è territoriale e democratica, come è giusto sia. I miei colleghi e gli amici di RicostruiAmo Brolo sono persone oneste, cittadini stanchi di vedere il proprio paese umiliato ma motivati a cambiare le cose e capaci: hanno speso le loro risorse per questa esperienza che con il loro entusiasmo e sostegno abbiamo vissuto tutti con enorme impegno. E non ci sono parole per esprimere la mia gratitudine nei loro riguardi“.

TORTORICI (ME) – Con 81 voti di scarto su Emanuele Galati Sardo,a Tortorici è stato riconfermato il sindaco uscente, Carmelo Rizzo Nervo che , accompagnato dai suoi sostenitori, come primo atto dopo il risultato elettorale, ha reso omaggio insieme al vicesindaco e a tutti i candidati, alla lapide in memoria dei giudici Falcone e Borsellino, collocata nella villa comunale.  Con 1243 preferenze, Rizzo Nervo ha battuto i due avversari Emanuele Galati Sardo che ha ricevuto 1162 voti e Antonino Iuculano, ex capogruppo di opposizione, che ha ottenuto 1064 preferenze.

 

Condrò: Salvatore Antonio Campagna

Leni: Riccardo Gullo

 

Brolo: Irene Ricciarello

Forza d’Agrò: Fabio di Cara

Mandanici: Armando Carpo

Oliveri: Michele Pino

Mistretta: Liborio Porracciolo

Rometta: Nicola Merlino

Spadafora: Giuseppe Pappalardo

Tortorici: Gaetano Rizzo Nervo

Leni – (voti non definitivi alle 19.30) – Riccardo Gullo 191, Elio De Losa 105, Maurizio Santisi 3

Brolo – (voti non definitivi alle 19.30) – Ricciardello 867, Magistro 688, Salpietro 416, Scaffidi 366, Occhiuto 324

 Spadafora– (voti non definitivi) – Pappalardo 1060, Farsaci 859

Mistretta – (voti non definitivi) –  Porracciolo 1353, Testa 1250

Tortorici – (voti non definitivi) –  Rizzo Nervo 1085, Galati Sardo 1037, Iuculano 912

Rometta – (voti non definitivi ) – Merlino 842, Abbadessa 731

Oliveri – (voti non definitivi) – Pino 647, Bertino 546

Be the first to comment on "E’ Irene Ricciardello il nuovo sindaco di Brolo , Tortorici invece non vuole cambiare…."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.