Sbarchi, nuova ondata: soccorsi in Sicilia 17 barconi con 2500 immigrati

COSTA MERIDIONALE SICILIANA – Non si ferma l’ondata di massiccia immigrazione verso le coste italiane. Dopo una breve pausa, nel Canale di Sicilia sono arrivati ieri almeno 17 barconi provenienti dal Nord Africa, con circa 2500 persone a bordo, tra cui molte donne e bambini. Le navi della Marina militare, coinvolte in Mare nostrum, sono tutte impegnate in una grande operazione di soccorso: la San Giorgio è intervenuta imbarcando quasi mille profughi, la Orione sta ancora soccorrendo diversi barconi ed ha già trasbordato oltre 400 profughi, e la fregata Scirocco ha compiuto tre operazioni, trasferendo alcuni degli immigrati s una nave di bandiera panamense.

La corvetta Sfinge, insieme ad altre due imbarcazioni, ha trasportato altre centinaia di persone. E già ieri ad Augusta era arrivata la fregata Bergamini per sbarcarvi di 443 immigrati: uno di questi è stato fermato a bordo perché ritenuto lo scafista.

Be the first to comment on "Sbarchi, nuova ondata: soccorsi in Sicilia 17 barconi con 2500 immigrati"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.