Ruba un paio di scarpe: un anno e mezzo di carcere

BARCELLONA P.G. (ME) – Una vicenda che ha dell’incredibile. Una ragazza di 28 anni è stata condannata a 16 mesi di reclusione e a 200 euro di multa per aver rubato un paio di scarpe in un centro commerciale di Milazzo. La protagonista della storia è Iole Maria Piazza, di Messina  (la pena è stata sospesa). Danno e beffa: dovrà farsi carico “ovviamente” anche del pagamento delle spese processuali. La giovane doveva rispondere di furto con destrezza mediante violenza sulle coseperché aveva rimosso la placca anti taccheggio.

 

I fatti risalgono allo scorso 16 gennaio del 2011. Adesso è arrivata la sentenza, che è stata emessa dal giudice onorario del tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, Ennio Fiocco. Il pm Agatino Allegra aveva richiesto il minimo della pena con pena sospesa, mentre il difensore dell’imputato, l’avvocato Giuseppe Carrabba, aveva sollecitato l’assoluzione della sua assistita per non aver commesso il fatto. Poi la sentenza: una mazzata per la ragazza che scrive anche a un precedente significativo nella “storia” dei furti di scarpe.Fonte SicilaInfomazioni

 

Be the first to comment on "Ruba un paio di scarpe: un anno e mezzo di carcere"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.