Messina-Primario moglie del manager Asp

MESSINA – Maria Lili Klein, moglie del neo manager dell’Asp di Messina Gaetano Sirna, è il nuovo primario di ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Patti (Me). A firmare la nomina è stato l’ex commissario dell’Asp di Messina Manlio Magistri; la delibera risale allo scorso 29 maggio, due giorni dopo l’ok da parte della commissione Affari istituzionali dell’Ars ai 17 manager nominati dalla giunta regionale, tra i quali Sirna, incaricato di guidare l’Asp di Messina. Nella delibera si legge che la nomina è stata fatta dopo che l’Asp ha ottenuto l’autorizzazione da parte dell’assessorato alla Salute, nota acquisita il 28 maggio. L’Asp aveva chiesto l’intervento dell’assessorato in deroga al divieto impartito alle Aziende sanitarie regionali, proprio dall’assessorato con una apposita nota del 21 novembre del 2012, di procedere alla copertura di posti vacanti o carenza di organico fino alla definizione del processo di riorganizzazione della rete ospedaliera. La richiesta di deroga è stata motivata in base “all’indifferibilità ed urgenza dell’incarico”.

“A Messina a quanto pare la sanità è una questione di famiglia”. Lo dice il deputato regionale di Fi, Vincenzo Figuccia, a proposito della nomina a primario nell’ospedale di Patti (Me) della moglie del neo manager dell’Asp di Messina, Gaetano Sirna. “Credo sia opportuno che l’assessore Borsellino chiarisca quanto stia avvenendo a Messina – afferma Figuccia – e la sede giusta è la commissione Sanità dell’Ars. Sono certo che il presidente Pippo Digiacomo si occuperà di questa vicenda”. (Fonte ANSA)

Be the first to comment on "Messina-Primario moglie del manager Asp"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.