Salina – Spara al vicino per un terreno: arrestati padre e figlio

SALINA (ME) – I carabinieri hanno arrestato a Salina, nelle isole Eolie, Antonino Natoli, 63 anni e il figlio Tindaro Natoli, 35 anni, il primo per tentativo di omicidio, e lesioni a pubblico ufficiale, il secondo solo per minaccia e lesioni a pubblico ufficiale. Natoli avrebbe sparato con una doppietta contro un vicino di casa di 37 anni al culmine di una lite nata per la proprietà di un terreno ferendolo alle gambe. I militari avvertiti da una telefonata sono giunti in casa dei Natoli e padre e figlio si sono scagliati contro di loro ma poi sono stati bloccati. I militari hanno anche sequestrato nella loro abitazione 3 fucili da caccia legalmente detenuti.

Be the first to comment on "Salina – Spara al vicino per un terreno: arrestati padre e figlio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.