Torrenova – “Fate qualcosa per questa puzza di fogna”

Cittadini esausti dopo mesi di inferno

TORRENOVA (ME) – Allertato il Comune, quest’ultimo si è mosso come un Paese neutrale in tempi di guerra Mobilitata . E così da oltre tre mesi , a Torrenova in pieno centro non c’è pace. I tanti residenti che abitano nella via San Pietro ,via B.Caputo , nella zona Mare , in piazza Stazione e nella centralissima via Mazzini , si trovano a fare i conti con un inconfondibile tanfo di fogna. “La puzza non si può fotografare, né filmare. Ma vi assicuro che qui non si respira”, sbotta un cittadino del posto che ha contattato la nostra redazione. Spiega di aver chiesto aiuto alle autorità, ma nessuno, finora, è riuscito a offrire né soluzioni, né risposte convincenti. E allora a Torrenova  di domenica mattina non è l’odore del ragù a deliziare l’olfatto, ma una sgradevole puzza che rende difficile persino la permanenza in casa. Domanda: prima che qualcuno intervenga, dove devono scappare i malcapitati abitanti, ormai nauseati da un paio di mesi di puzze infernali? Forse è il caso che il Comune prenda dei provvedimenti  ed a individuare il problema. Già, perché i cittadini non sono sudditi da prendere in considerazione solo quando devono saldare tasse e balzelli vari.

Be the first to comment on "Torrenova – “Fate qualcosa per questa puzza di fogna”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.