Derby dello Stretto – Il Messina espugna il “Granillo” con Orlando

Il Messina si aggiudica il derby dello Stretto grazie ad un colpo di tacco del neo acquisto del Messina che ha esordito alla grande.

REGGIO DI CALABRIA – Dalla serie A alla Lega Pro, torna dopo oltre sette anni il derby dello Stretto. Terza giornata di campionato quella durante la quale, insensatamente in notturna considerato l’alto rischio della sfida, la Reggina ospita al “Granillo” il Messina neo promosso di Grassadonia. A dirigere la gara Pietro Dei Giudici di Latina, coadiuvato dagli assistenti Giuseppe Monetta e Giuseppe Opromolla, entrambi di Salerno. Nell’undici titolare, reduce da un turno di squalifica, esordisce in giallorosso l’attaccante ex Aversa Normanna Luca Orlando. Al suo fianco, il croato Bjelanović. A completamento del testato 3-5-2, Lagomarsini tra i pali, Altobello, E. Pepe e Silvestri in difesa, Bucolo V. Pepe e Nigro a centrocampo, sulla stessa linea gli esterni Donnarumma e Benvenga. Il tecnico Ciccio Cozza risponde con l’usuale 4-3-3 che prevede Kovacsik estremo difensore, davanti a lui Camilleri, Crescenzi, Di Lorenzo e Aquino, in mezzo al campo Armellino e i messinesi Rizzo e Dall’Oglio, il tridente offensivo costituito infine da Insigne, Viola, Di Michele. Sugli spalti oltre mille sostenitori dei giallorossi, già festanti sulla nave che li ha traghettati dall’altra parte dello Stretto. Nulla che lasci presagire i pericoli paventati alla vigilia. Lunghe file tuttavia all’ingresso e il conseguente accesso al Granillo a partita iniziata. Letteralmente scoppia il settore ospiti. A sostenere l’Acr anche il sindaco Renato Accorinti che di recente ha ricucito i rapporti con la società.(Infomessina)

Reggina- Acr Messina: 0-1
Marcatori: Orlando (M,77′)
Reggina Calcio: Kovasik, Aquino, Di Lorenzo, Rizzo, Camilleri (Masini, 79′), Crescenzi, Armellino, Dall’Oglio (Maita, 73′), Viola, Di Michele (Louzada, 73′), Insigne
Acr Messina: Lagomarsini, Benvenga, Silvestri, Bucolo, Altobello, Pepe, Orlando (Paez, 78′), Nigro (Damonte, 69′), Bjelanovic (Corona, 55′), Pepe V., Donnarumma
Arbitro: Pietro Dei Giudici della sezione di Latina – Assistenti Giuseppe Monetta e Giuseppe Opromolla
Note:Ammoniti Dall’Oglio (R, 17′) Altobello (M,33′), Insigne (R,43′), Pepe E. (M, 60′), Benvenga (M,82′), Lagomarsini (M, 85′)

Be the first to comment on "Derby dello Stretto – Il Messina espugna il “Granillo” con Orlando"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.