Ecco il nuovo “Crocetta Ter”. Nove volti nuovi su dodici

 Tutte le deleghe.Domani discussione mozione sfiducia Crocetta 

PALERMO – Si riparte da zero? Non proprio. Nel nuovo governo Crocetta ci sono vecchi e nuovi ingressi e chi è rimasto. Si tratta di una giunta tecnico- politica: nove i volti nuovi su 12. Andiamo adesso nel dettaglio, tra vecchi e nuovi assessori e le deleghe assegnate. Iniziamo dai riconfermati. Lucia Borsellino, che continuerà a seguire il suo incarico con la delega alla Sanità. Resta tra i banchi dell’Ars anche Linda Vancheri con la delega dell’Attività produttive. Torna invece a rivestire il ruolo di assessore regionale l’agrigentina Mariella Lo Bello in quota Megafono con la delega alla Formazione. Alla Lo Bello spetta una duro lavoro perché si troverà in mano la patata bollente della formazione professione, del piano giovani e il lavoro in Sicilia. Altro ingresso nato dal colloquio a Palazzo Chigi è Alessandro Baccei, con delega all’Economia, già collaboratore del sottosegretario alla Presidenza, Graziano Delrio. Non è una delega semplice perche dovrà esaminare e risollevare i conti della Regione e recuperare i 3 miliardi di euro mancanti e completare la legge di stabilità. ne.   Con la delega all’agricoltura entra in giunta l’avvocato Nino Caleca, il penalista e giurista che ha difeso l’ex governatore Totò Cuffaro nel processo alle talpe nella Dda di Palermo.   Ecco la “quaterna dei tecnici”:il  pm Vania Contraffatto, con la delega all’Energia e rifiuti. Nell’esecutivo per il Pd anche i professori Antonio Purpura e Sebastiano Caruso, e la dirigente regionale Cleo Li Calzi. Il geologo Maurizio Croce, con la delega al Territorio e Ambiente. I due Udc, Giovanni Pizzo e Marcella Castronovo.   Il Nuovo governo appena nato dovrà subito affrontare la prima prova: domani alle 16 è prevista la discussione della mozione di sfiducia a Crocetta. Una tela di penelope insomma. Non resta che vedere il nuovo staff operativo all’azio

Be the first to comment on "Ecco il nuovo “Crocetta Ter”. Nove volti nuovi su dodici"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.