Messina – Tram si spezza in due a Villa Dante, fine della corsa

Fortunatamente per chi viaggiava non vi è stata alcuna conseguenza

MESSINA – Si è praticamente spezzato in due. Questa la fine di un tram in circolazione stamattina, che ha finito la sua corsa a Villa Dante mentre stava percorrendo i binari in direzione nord-sud verso il capolinea Gazzi. Alle 11 un guasto meccanico ha provocato un cedimento strutturale, bloccando la vettura sotto gli occhi sconcertati dei passeggeri. La “fine” della vettura numero 9 era stata anticipata dagli stessi autisti, come conferma il sindacato Orsa: “Occorreranno i rilievi tecnici necessari per verificare l’esatta causa del guasto, ma nelle scorse settimane proprio la vettura 9 era stata  più volte segnalata dagli autisti per svariati problemi tecnici legati anche al funzionamento dei carrelli. Il mezzo era stato anche fatto rientrare più volte in deposito proprio per sicurezza alla circolazione. A questo punto sarà responsabile dell’esercizio tranviario a dare spiegazioni sull’opportunità di continuare a mantenerla in servizio nonostante fossero state fatte le dovute segnalazioni”.MESSINAORA

Be the first to comment on "Messina – Tram si spezza in due a Villa Dante, fine della corsa"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.