Nostradamus – 8 profezie (più o meno realizzabili) per il 2015

Non si pagheranno più le tasse, il Vesuvio erutterà, crollerà l’economia mondiale. Ecco cosa ha previsto l’indovino francese per il prossimo anno

Eccentrico studioso francese del XVI secolo, Nostradamus è conosciuto soprattutto per le sue catastrofiche profezie. Alcune, nel corso degli anni si sono rivelate incredibilmente esatte, altre invece delle vere e proprie bufale. Vediamo cosa ci ha tenuto in serbo per noi l’anno prossimo. Scrittore, farmacista e astrologo: ma per molti è un indovino. Sembra infatti che Nostradamus sia stato in grado di prevedere l’avvento della Rivoluzione Francese, ben 200 anni prima che accadesse. C’è chi poi sostiene che abbia annunciato anche l’avvento di Hitler, della bomba H e degli attentati dell’11 settembre 2001. E va bene no, il mondo non è finito nel 1999 come Nostradamus aveva previsto, ma a partire dal prossimo anno potrebbero essere altre le cose che accadranno. Nel nuovo anno potrebbe ad esempio eruttare il Vesuvio; il ‘Big One’ che tutti aspettano già da diverso tempo, secondo Nostradamus avvolgerà la Campania nel buio.

 Eccone otto

1. Ci sarà una sola lingua. L’astrologo ha detto che il mondo nel 2015 avrebbe avuto una lingua, grazie ad una sorta di macchina per la traduzione universale. Alcuni interpretano la profezia in relazione ai computer moderni e ai programmi di traduzione istantanea.

2. L’economia mondiale crollerà. Secondo Nostradamus, letteralmente “i ricchi muoiono molte volte”.

3. Ci sarà una grande eruzione del Vesuvio, in particolare per tra la fine del prossimo anno e l’inizio del 2016. Ha aggiunto inoltre che l’eruzione avvolgerà la Campania nel buio totale.

4. La radiazioni bruceranno il nostro mondo. Così scriveva: “Il cielo si aprirà, i campi saranno bruciati dal calore”. Alcuni interpretano questa previsione alla luce del cambiamento climatico.

5. La gente vivrà più di 200 anni, grazie ai progressi della medicina. Nel 2015, una persona anziana come lui, che allora aveva 80 anni, sembrerà averne 50.

6. Un grande terremoto scuoterà il Nord America, e potrebbe causare un’eruzione vulcanica.

7. Tutte le tasse nel mondo occidentale saranno abolite. Nostradamus ha scritto che “la gente si rifiuterà di pagare le tasse al re.”

8. Impareremo a parlare con gli animali. I progressi nella telepatia consentiranno alle persone di parlare con i loro animali domestici, con un conseguente aumento della popolarità dei vegani. “Il maiale diventerà un fratello per l’uomo”, ha detto.

Be the first to comment on "Nostradamus – 8 profezie (più o meno realizzabili) per il 2015"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.