Acquedolci – Maltrattamenti sulla madre anziana: arrestata 29enne

L ’anziana ha raccontato che da due anni la figlia  maltrattava sia lei che il marito

ACQUEDOLCI (ME) –  Ieri,  una 29enne disoccupata di Acquedolci è stata arrestata dai Carabinieri per maltrattamenti nei confronti dell’anziana madre che, esasperata dalle reiterate violenze della figlia, si era presentata in Caserma per denunciare gli abusi a cui era sottoposta da tempo. L ’anziana ha raccontato che da due anni la figlia 29enne maltrattava sia lei che il marito, attraverso violenze fisiche e verbali, con lo scopo di estorcere loro del denaro. I Carabinieri hanno subito seguito la vicenda, invitando la donna a segnalare gli episodi di violenza che puntualmente si sono ripetuti. Dopo l’ennesimo sopruso, su segnalazione dell’anziana donna,i Carabinieri sono intervenuti tempestivamente, giungendo nel bel mezzo di uno scontro in cui la madre e l’anziano marito, aggrediti dalla figlia 29enne, venivano protetti dalla sorelladell’arrestata che faceva scudo con il proprio corpo. L’intervento dei Carabinieri ha messo fine alla pericolosa convivenza evitando il peggio. L’anziana ha riportato lesioni guaribili in 5 giorni, mentre la 29enne è stata trattenuta presso le camere di sicurezza della caserma di Santo Stefano di Camastra per essere giudicata, oggi con il rito per direttissima. Il Giudice ne ha convalidato l’arresto ed è stata condotta nel carcere di Messina Gazzi.

Be the first to comment on "Acquedolci – Maltrattamenti sulla madre anziana: arrestata 29enne"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.