Messina – Furto in villa in zona Tremonti: arrestati tre messinesi

Arrestati mentre rubavano, grazie alla segnalazione di un cittadino

MESSINA – Nella notte passata, i poliziotti hanno arrestato tre pregiudicati messinesi per tentato furto in villa. Nei giorni scorsi, i ladri avevano già preso di mira la villa in zona Tremonti, lasciando segni evidenti del loro passaggio: avevano divelto il catenaccio del cancelletto esterno e forzato le serrande in alluminio di alcune finestre. Le grate in ferro poste a protezione della casa li avevano dissuasi dal portare a compimento il colpo.  I malviventi,però, sono tornati sulla scena con strumenti adeguati per completare l’opera iniziata. Avevano già disattivato l’impianto d’allarme e tagliato le sbarre in ferro della porta d’ingresso, quando sono stati sorpresi dai poliziotti allertati da una segnalazione al 113. Così, nel tentativo difuggire, si sono lanciati da un’altezza di 4 metri, riportando contusioni e traumi i primi due ed una frattura alla gamba il terzo. Sono tre messinesi, rispettivamente di 25, 30 e 39 anni. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria due dei tre saranno saranno giudicati questa mattina con rito direttissimo. Il terzo, invece, è ricoverato presso struttura ospedaliera per la fratturariportata. Proseguono le indagini per individuare un quarto malvivente riuscito a dileguarsi.

Be the first to comment on "Messina – Furto in villa in zona Tremonti: arrestati tre messinesi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.