Messina – Allarme ebola, un cittadino senegalese ricoverato al Policlinico

E’ giunto in ambulanza dall’ospedale di Taormina dove risulta residente, è stato ricoverato presso il reparto di malattie infettive del nosocomio universitario “G. Martino”

MESSINA – Scatta la procedura di allerta al Policlinico di Messina per un possibile caso di Ebola. Ancora non vi è certezza. Nel primo pomeriggio un cittadino senegalese, di 39 anni, giunto in ambulanza dall’ospedale di Taormina dove risulta residente, è stato ricoverato presso il reparto di malattie infettive del nosocomio universitario “G. Martino”. Tenuto conto delle indicazioni fornite dal pronto soccorso, sulla base delle dichiarazioni rilasciate dal paziente, sono state attivate in via precauzionale tutte le procedure previste dal protocollo ebola. L’uomo si trova in una stanza isolata e protetta. L’uomo, in Italia dallo scorso mese di giugno, al momento è stabile e non presenta febbre. Sono in corso da parte dell’autorità di pubblica sicurezza accertamenti per verificare l’effettiva provenienza dalle zone africane a rischio. E’ stato sottoposto ad prelievo di sangue subito inviato allo Spallanzani di Roma ma i risultati si conosceranno non prima di domani mattina. I medici lo hanno anche sottoposto ad un test della malaria che ha dato esito negativo.

Be the first to comment on "Messina – Allarme ebola, un cittadino senegalese ricoverato al Policlinico"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.