Eclissi conclusa, ha dato il benvenuto alla primavera

È una giornata «cosmica»: finita l’eclissi, arriva l’equinozio

E’ terminata da pochi minuti l’ora X per l’Italia, ovvero l’ora precisa in cui l’eclissi era alla sua massima esposizione, in cui la Luna ha coperto il sole fino al 46%,a Messina. Fin dalle 9 di questa mattina, sono tantissimi gli italiani che hanno osservato questo spettacolare evento, rivolgendo lo sguardo verso il cielo. Si spera con le dovute precauzioni, in quanto osservare a occhio nudo un’eclissi può comportare seri problemi alla vista. Sono numerosi anche i siti web che hanno deciso di riprendere l’eclissi, per mostrare anche a chi non poteva farlo personalmente la falce che si potrà vedere in cielo fino alla fine del fenomeno, che terminerà poco prima di mezzogiorno.L’ombra della Luna ha liberato il disco del Sole, che è pronto a salutare la primavera. L’equinozio infatti coincide con l’eclissi ed è previsto nella tarda serata, alle 23,42.
La Luna aveva cominciato a coprire il sole intorno alle 9,30 e un’ora più tardi l’eclissi aveva raggiunto il culmine, compreso in Italia fra il 40% e il 60%. L’eclissi da noi è stata soltanto parziale, mentre la totalità è stata raggiunta solo in alcune zone artiche.Eclissi di sole Cagliari

Be the first to comment on "Eclissi conclusa, ha dato il benvenuto alla primavera"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.