Il messinese Giovanni Ficarra si laurea campione ai mondiali under 23 di canottaggio

Dopo vent’anni  un messinese torna sul tetto  del mondo ai mondiali di canottaggio

MESSINA – Nella prima giornata di finali del Campionato del Mondo Under 23, in svolgimento a Plovdiv in Bulgaria, l’Italia conquista tre medaglie d’oro e conduce il medagliere parziale della rassegna iridata. Fra gli equipaggi iridati spicca il due senza pesi leggeri del messinese Giovanni Ficarra e del milanese Lorenzo Gerosa.  Una gara che i due atleti hanno interpretato nel migliore dei modi sin dalle prime palate senza lasciare spazio di manovra agli avversari che potevano impensierire la barca azzurra. Sul campo di regata sono scese Inghilterra, Grecia, Olanda, Usa, Turchia e Italia. A nulla sono valsi gli attacchi di Turchia e Grecia che, sul finale, si sono dovute arrendere alla forza e alla determinazione dell’equipaggio italiano. Il titolo iridato conquistato dal 19enne atleta peloritano, allenato da Alda Cama, tecnico della Canottieri  Peloro, rinverdisce la tradizione del canottaggio messinese 18 anni dopo la vittoria di Giovanni Calabrese, che nel 1997 si aggiudico la medaglia d’oro nella specialità del 4 di coppia.Messina Sportiva

Be the first to comment on "Il messinese Giovanni Ficarra si laurea campione ai mondiali under 23 di canottaggio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.