Capo d’Orlando: Accademia della Musica. Gli allievi Alessia Giardina, Tancredi Lipari e Ruben Siciliano ammessi al Conservatorio

alessia

tancredi

ruben

Inizio al fulmicotone per l’Accademia della Musica, fondata e diretta dal prof. PAOLO STERVAGGI, per l’Anno Accademico 2015/2016. Gli alllievi ALESSIA GIARDINA (di Brolo, foto in alto), TANCREDI LIPARI (di Capo d’Orlando, foto al centro) e RUBEN SICILIANO (di S.Agata Militello, foto in basso) sono stati ammessi, dopo i duri esami sostenuti, al Conservatorio e con brillantissime votazioni. Inizio alla grande della stagione caratterizzata da altri eventi come “Note all’alba”, musica al “Miramare”, concerti e tanto altro…

intestazione

Un successo dopo l’altro ad inaugurare l’Anno Accademico 2015/2016 per l’Accademia della Musica con sedi a Capo d’Olrando e Brolo. Ben tre le brillanti ammissioni in conservatorio (come da tradizione a numero chiuso e molto selettive per tutti i corsi di studio) centrate dal centro di formazione musicale classica e moderna orlandino lo scorso 16 settembre. Si tratta di Alessia Giardina, 10 anni, allieva di Brolo (ammessa al 2° anno della classe di pianoforte principale con il voto di 9,20/10), Tancredi Lipari, 14 anni, allievo di Capo d’Olrando (ammesso al 2° anno della classe di Pianoforte Principale con il voto di 9,10/10), Ruben Siciliano, 15 anni (allievo di S.Agata Militello, ammesso al 2° anno della classe di pianoforte principale con il voto di 9/10). La preparazione pianistica dei giovani musicisti, come sempre, è stata curata dal prof. Paolo Stervaggi, fondatore e direttore dell’Accademia della Musica. Altro traguardo fondamentale  riguarda la sessione di esami pre–accademici che si svolgeranno per il secondo anno consecutivo direttamente nella sede di Accademia della Musica e  previsti per la fine di ottobre, che vedrà altri talentuosi allievi della scuola essere valutati dai commissari esterni titolari di cattedra al Conservatorio “Arcangelo Corelli” di Messina. Si tratta della professoressa Annunziata Virzì (docente di pianoforte principale) e del prof.  Pippo Cattafi (docente di teoria e percezione della musica). Una  prova, questa, per i giovani musicistii dell’Accademia, che contribuirà a dare dimostrazione delle loro capacità musicali e della loro preparazione tecnica, pratica e toerica. La Convenzione n. 03 del 03/12/2013 – prot- 11551L1 tra l’Accademia e il Conservatorio prevede un rapporto di collaborazione relativo alla fascia pre-accademica (istituita dalla nuova riforma dei Conservatori italiani) concordando e uniformando i parametri dell’offerta didattica. Essa nasce dal proposito di fornire un’adeguata preparazione per l’ammissione in Conservatorio ai corsi triennali ma anche agli ultimi periodi di studio prima dei Livelli superiori (periodi B/C) per il conseguimento del Diploma Accademico di Primo Livello, agevolando così i giovani talenti del comprensorio, i quali trovano in Accademia della Musica un “punto d’appoggio” per i primi anni pre-accademici senza la necessità di spostarsi obbligatoriamente fino a Messina. Un’opportunità che ha aperto grandi prospettive per il nostro hinterland e che ha contribuito a rendere l’Accademia della Musica un vero e proprio  punto di riferimento per quanti vogliano formarsi e perfezionarsi sempre di più nel vasto ed impegnativo mondo della musica classica, d’arte ed elettronica. A proposito di “elettronica”, l’Accademia della Musica è uno dei pochissimi istituti in Sicilia a curare la preparazione professionale riguardante la formazione per disc– jockey e D.j Producer, vantando al suo attivo numerosi giovani promesse nel campo della musica dance/ elettronica e commerciale in tutta la provincia di Messina. Ricordiamo, infine, anche la notevola attività concertistica sviluppata dall’ Accademia della Musica in collaborazione con le amministrazioni locali con in testa i comuni di Capo d’Orlando, Brolo, Gioiosa Marea e con il Conservatorio “Corelli” e che nel corso del 2014 ha visto esibirsi: il duo Samuele Galeano (violino)-Ata Virzì (pianoforte); il quintetto “Clarisax”; il duo “Historia du Tango” con Marcello Enna e Giorgio Buttitta; il “Quartetto Bossanova” con Nino Milia, Daniela Giaimo, Giuseppe Di Carlo, Alessandro Ceraolo e ancora la VII edizione dell’ormai celeberrima “Note all’Alba”con ospite tra gli altri il maestro Ninni Averna e il duo “Le Luc”, Orazio Maugeri, la VII edizone del Concerto itinerante “Accademia della Musica Summer Tour”, la III edizione della rassegna “Armonie al Miramare riconoscimento ai giovani musicisti orlandini”.

Giuseppe Lazzaro – glpress.it

Be the first to comment on "Capo d’Orlando: Accademia della Musica. Gli allievi Alessia Giardina, Tancredi Lipari e Ruben Siciliano ammessi al Conservatorio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.