Maltempo. Primi disagi nel capoluogo peloritano : allagamenti e semafori in tilt

Danni e frane nella notte nel palermitano , adesso il maltempo si sta spostando verso la Sicilia orientale

saporè

MESSINA –Come previsto il maltempo non ha tardato ad arrivare. Si registrano già i primi disagi per il maltempo: via La Farina è allagata, i semafori della zona compresa tra via Tommaso Cannizzaro, piazza Stazione, via Garibaldi, sono in tilt. Il tram è fermo. La pioggia sta cadendo dalla primissima mattinata in diverse zone della città, ma il “clou” è atteso per le prossime ore. La perturbazione si sta portando verso la Sicilia nord-orientale e verso l’area dello Stretto. Previsti temporali che, in alcune zone, potrebbero assumere carattere di nubifragio.Violento fenomeno di maltempo stamattina all’alba nello Stretto di Messina: tra le ore 05:30 e le ore 07:00 il transito di un cumulo carico di pioggia e di umidità proveniente dal basso Tirreno ha dato vita ad un intenso acquazzone che ha colpito in pieno la città di Messina, ancora una volta “Regina” delle piogge siciliana. Sono caduti ben 55mm di pioggia a Messina Viale Giostra, nella zona nord della città dello Stretto, 43mm al Colle San Rizzo sui Monti Peloritani, 30mm a Messina Centro, 13mm a Messina San Michele. La pioggia è arrivata anche nell’altra sponda dello Stretto, nel reggino tra Villa San Giovanni, Catona, Gallico e Pentimele, ma è stata più lieve. A Messina invece si sono verificati numerosi allagamenti, senza particolari disagi soltanto perchè è accaduto all’alba di una giornata lavorativa .I sindaci di Messina, Milazzo, Barcellona Pozzo di Gotto, Piraino e Gioiosa Marea, Sant’Angelo di Brolo e Brolo hanno deciso la chiusura delle scuole per la giornata di odierna. Si raccomanda la massima attenzione nel transito in prossimità di torrenti e prudenza nelle aree a rischio idrogeologico

pioggia_15ottobre

 

Be the first to comment on "Maltempo. Primi disagi nel capoluogo peloritano : allagamenti e semafori in tilt"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.