Taormina – Banconote false per pagarsi l’hotel di lusso: denunciato

Un 35enne ha prenotato online fornendo però una carta d’identità non valida. Quando si è presentato ha tirato fuori le banconote del massimo taglio, entrambe non autentiche. Sono state inviate alla Banca d’Italia per ulteriori accertamenti

saporè

TAORNINA (ME) –Un anticipo da 500 euro per pagare uno degli alberghi più prestigiosi di Taormina. Ma quella banconota data da un 35enne era falsa, così come quella tirata fuori al secondo tentativo. L’hotel ha quindi segnalato l’episodio alla polizia e l’uomo è stato denunciato.  La prenotazione del soggiorno era avvenuta online. L’uomo aveva fornito gli estremi di una carta di credito che però è risultata non valida. Arrivato poi nel noto albergo ha scelto di pagare in contanti. Per cominciare, un anticipo di 500 euro, con una sola banconota. Che però, da un semplice controllo, è risultata non autentica. I gestori hanno chiesto chiarimenti e il 35enne ha provato a rifarsi con una nuova banconota, sempre del massimo taglio, ma sempre falsa.  A questo punto l’albergo ha avvisato la polizia di Taormina che ha identificato e denunciato l’uomo. Le banconote sono state inviate alla Banca d’Italia per ulteriori accertamenti.

Be the first to comment on "Taormina – Banconote false per pagarsi l’hotel di lusso: denunciato"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.