Ora solare 2015: orologi indietro di un’ora. Con ora legale risparmi per quasi 90 mln di euro

Il prossimo weekend torna l'ora solare. Alle 3 della notte tra sabato 27 e domenica 28 si dovranno dunque spostare un'ora indietro le lancette dell'orologio e si dormirà quindi per sessanta minuti in più: sonno che si "perderà" di nuovo nella notte tra il 29 e il 30 marzo del 2013, quando tornerà l'ora legale, 26 ottobre 2012. ANSA

Alle ore 3, bisognerà spostare un’ora indietro le lancette degli orologi. L’ora legale tornerà in vigore dal 27 marzo 2016

ambra

Stanotte torna l’ora solare. Le lancette andranno spostate indietro di un’ora: dalle 3 alle 2. Si guadagnerà quindi un’ora in più di sonno. Ma gli effetti non sono tutti benefici. Innanzitutto vedremo il sole tramontare prima e questo anticiperà la percezione dell’arrivo dell’inverno di due mesi rispetto al vero inizio astronomico. Ciò potrebbe generare alcuni disturbi quali stress, stanchezza, spossatezza, problemi d’umore, difficoltà di concentrazione e problemi di insonnia. Per superare questi disturbi uno stile di vita corretto e l’attività fisica sono sempre i rimedi più efficaci. In particolare, la sera precedente il cambio d’ora sarebbe opportuno cenare con un pasto leggero che aiuterà a evitare i disturbi legati al sonno, e al mattino svegliarsi presto per godere il più possibile delle ore di luce. Inoltre è consigliabile cambiare l’orario prima di andare a letto, così che la domenica mattina si possa già entrare a pieno regime nei nuovi ritmi . L’ora legale tornerà nella notte tra il 26 e il 27 marzo 2016.

sacco

Be the first to comment on "Ora solare 2015: orologi indietro di un’ora. Con ora legale risparmi per quasi 90 mln di euro"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.