Spari in autostrada tra polizia e ladri

Due uomini, armati, che all’alt di una pattuglia della Polstrada, al casello di Tremestieri,  non si sono fermati ed hanno accelerato, nonostante gli agenti avessero esploso colpi della pistola d’ordinanza in aria

1

MESSINA – Movimentato inseguimento, in  serata, si è svolto sulla tangenziale peloritana. Polizia Stradale e agenti della sezione Volanti sono stati impegnati nel tentativo di fermare un’auto, un Suv della Mercedes risultato rubato. A bordo due uomini, armati, che all’alt di una pattuglia della Polstrada, al casello di Tremestieri,  non si sono fermati ed hanno accelerato, nonostante gli agenti avessero esploso colpi della pistola d’ordinanza in aria. Con il supporto dei colleghi delle Volanti, i due uomini in fuga sono stati braccati per un lungo tragitto autostradale. Un inseguimento da film, tra le vetture che transitavano sul tratto Tremestieri- Villafranca. Proprio nei pressi del paese tirrenico, infatti, i due fuggitivi hanno deciso di abbandonare il Suv e si sono dileguati lungo la campagna circostante, tallonati dagli agenti. Al momento non si sa se si tratta di rapinatori in fuga, o se fossero in procinto di compiere una rapina e la polizia li ha intercettati  con l’auto appena rubata per mettere a segno il colpo.

Be the first to comment on "Spari in autostrada tra polizia e ladri"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.