Messina – Morte di Ilaria Boemi, arrestati due uomini

Le indagini della Squadra Mobile hanno delineato ulteriori contorni della squallida vicenda, ricostruendo le responsabilità dei due personaggi che stamane sono stati raggiunti dall’ordinanza di misura cautelare in carcere emessa dal Gip presso il Tribunale di Messina

MESSINA – La polizia, grazie alla collaborazione di alcune amiche di Ilaria, è riuscita a risalire allo spacciatore che consegnò la dose letale alla sedicenne scomparsa lo scorso 10 agosto. Condotto in custodia cautelare Giuseppe Restuccia, 31 anni, e Piero Triscari, 40 anni. A Tiscari, oltre la cessione di droghe leggere come hashish e marijuana, gli investigatori contestano la violenza sessuale nei confronti di due ragazze minorenni, entrambe amiche di Ilaria. L’uomo, secondo le verifiche, le avrebbe costrette a rapporti sessuali dopo aver fatto assumere loro sostanze stupefacenti.

Be the first to comment on "Messina – Morte di Ilaria Boemi, arrestati due uomini"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.