Messina – Scomparse due 17enni, i genitori si rivolgono ai Carabinieri

Secondo le ultime indiscrezioni, le due ragazze avrebbero acquistato dei biglietti per Malta

12798820_1641791419472933_3422413030282186434_n12803150_1641791206139621_7238562791900050364_n

MESSINA – Da più di  ventiquattro ore non si hanno più notizie di Martina Sciliberto e Angela Currò, due ragazze minorenni che intorno alle 12 di ieri  si sono allontanate dalle rispettive case nella zona nord di Messina. Alle 22, l’ultimo contatto con i genitori tramite il portale whatsapp. “Abbiamo preso questa decisione, non siamo sole”. Questo il messaggio che Martina ha inviato alla madre prima di spegnere definitivamente il cellullare. I genitori delle due 17enni hanno denunciato la scomparsa ai Carabinieri senza riuscire a motivare il gesto delle proprie figlie.  Secondo le indagini dei militari dell’Arma, prima di essere spenti, i cellulari di Martina e Angela hanno agganciato una cellula di Catania. Intanto, la madre di Martina Sciliberto ha pubblicato un avviso sulla propria bacheca. “Vi prego qualsiasi persona che sappia anche qualcosa mi contatti subito al 3457183869”.Secondo le ultime indiscrezioni, le due ragazze avrebbero acquistato dei biglietti per Malta.

Be the first to comment on "Messina – Scomparse due 17enni, i genitori si rivolgono ai Carabinieri"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.