Le crolla il balcone sotto i piedi, si salva aggrappandosi alla ringhiera

I calcinacci crollati hanno invece ferito lievemente il marito che si trovava nei pressi del portone insieme alla figlioletta

MESSINA – Stava salutando marito e figlia dal balcone, come tante volte aveva fatto. Ma oggi, intorno alle 11, quel piccolo affaccio nella casa popolare in Via Giovanni di Giovanni a Villaggio Aldisio, le è ceduto sotto i piedi. Pochi secondi per riuscire a reagire aggrappandosi alla ringhiera: un gesto che ha salvato la vita ad una 40enne, che altrimenti sarebbe caduta al suolo da un’altezza di circa 10 metri. A rimanere ferito, per il crollo dei calcinacci arrivati dal terzo piano della palazzina 65, il marito che si trovava vicino al portone con la figlia piccola, tanto che è stato trasportato al Policlinico, per disinfettare ferite ed escoriazioni. Ad intervenire sul posto una volante della Polizia insieme a una pattuglia dei Vigili Urbani e a due mezzi dei Vigili del Fuoco.

Be the first to comment on "Le crolla il balcone sotto i piedi, si salva aggrappandosi alla ringhiera"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.