Torrenova – La Miss Slide del mese di maggio è la torrrenovese Giorgia Brunello

Intervista alla ragazzza torrenovese scoperta da Devis Paganelli , patron di Slide

Come ti sei avvicinata al mondo delle passerelle?                                                                                             Sin da piccola guardavo le migliori modelle in televisione, sperando che anche io avrei calcato un giorno quelle passerelle. Da lì ho iniziato per gioco a fare sfilate e partecipando a concorsi di bellezza

Da piccolissima cosa sognavi di fare da grande?
Specialmente tre cose: diventare un hostess di volo, diventare una modella e attrice professionista, divenuta passione, sperando che un giorno il mio sogno si avveri.

Cosa pensi occorre per arrivare a diventare una modella professionista famosa?
Occorrono dei requisiti che riguardano non solo l’aspetto estetico, ma anche in ambito caratteriale e comportamentale. Bisogna essere sicuri di se stessi, bisogna trascurare la timidezza, possedere doti di portamento, saper sfilare e imparare a posare. Occorre essere disinvolte in passerella.

Sì ascolta il cuore o si ascolta la testa?
Mi hanno insegnato che si ascolta il cuore per i sentimenti e la testa per le decisioni importanti. Ritengo, comunque, che seguire solamente il cuore spesso può condurre a situazioni con finali disastrosi. D’altro canto, c’è da dire che affrontare percorsi importanti, come progettare il proprio futuro, usando solo la testa, senza un minimo di passione, diventa tutto più difficile e molto faticoso. In definitiva bisogna ascoltare il cuore ma anche la testa                                                                                                                                                                                    Parlaci di te.
Sono una ragazza ventenne molto entusiasta, emotiva perseverante e soprattutto socievole a cui piace tanto scherzare, ma negli impegni che prendo sono molto seria e determinata. Il mio difetto è quello di essere un po’ testarda disordinato e lunatica. Il mio hobby, oltre a sfilare è anche cucinare. Mi ritengo una ragazza fortunata perché la mia famiglia mi sostiene nei progetti che ho sempre fatto.

Essere belle conta molto, ma quanto costa esserlo?
Sì, essere belli indubbiamente apre molte strade, si è più agevolati in tutti campi, non a caso esiste un detto che recita “anche in occhio vuole la sua parte” a volte però oggi devi impegnare molto per dimostrare che c’è dell’altro oltre alla bellezza e purtroppo è anche successo che un traguardo raggiunto magari con sacrifici e rinunce, venga giudicato come una sorta di prassi automatica attribuendo successo esclusivamente alla bellezza del soggetto.


Hai partecipato a Miss reginetta di Italia 2015, su oltre 3000 candidate sei arrivata tra le 32 finaliste e tra queste hai vinto la fascia Slide. Alla prima tappo del concorso alla quale hai partecipato non si arrivata tra le prime tre e prese arrivata a questo traguardo.
—-

Come si arriva a vincere una fascia come questa secondo te?
Evidentemente hanno visto in me qualche cosa che gli ha esortati ad incoraggiarmi e direi proprio che ci sono riusciti. Per me è una grandissima soddisfazione mista una gioia immensa interpretare miss Slide. Oltretutto il modo migliore per ringraziare tutti coloro che hanno avuto fiducia in me è quello di far vedere il mio volto ancora sulle pagine dei giornali o vedermi sfilare abiti per qualche importante stilista, perché no?

Cosa ne pensi di Miss reginetta di Italia?
Eccellente organizzazione alle spalle di tutto il concorso, zero stress, tanta familiarità. Tutto vissuto in un contesto che ti fa sentire te stessa e non un numero. Chiaramente retorico dire che per me rappresenta un bellissimo sogno, ma è così non saprei usare altre parole, e vedendo le esperienze altrui, se si ha grinta, ovvio che rappresenta anche un valido trampolino di lancio per intraprendere una strada sempre in salita.

Be the first to comment on "Torrenova – La Miss Slide del mese di maggio è la torrrenovese Giorgia Brunello"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.