Abusi sessuali e droga alla figliastra. In carcere un 55enne

Ancora una storia di violenze, di abusi sessuali avvenuti tra le mura domestiche, in famiglia

MESSINA – Droga in cambio di sesso: questo il perverso scambio imposto ad una ragazzina dal suo patrigno. La giovane ha mantenuto segreta la situazione, senza mai farne parola, per timore che la madre potesse mandarla via, stando a quanto emerso sino ad ora. Abusi in casa e in auto, quando la madre della minore era assente e somministrazione di marijuana e cocaina dall’adulto -del quale non sono state rese note le generalità per tutelare l’identità della vittima- . La Squadra Mobile di Messina, coordinata dal sostituto procuratore Francesco Massara, ha indagato sin da dicembre sulla vicenda che, oggi, ha portato all’arresto del compagno della madre dell’adolescente, per il quale sono scattate le manette, come disposto dal Gip Daniela Urbani.

Be the first to comment on "Abusi sessuali e droga alla figliastra. In carcere un 55enne"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.