Le lodi del ministro Alfano al poliziotto “EROE” di Patti che ha salvato un giovane in mare

Basilio Fallo si è gettato dal traghetto per salvare un ragazzo che voleva suicidarsi

PATTI (ME) – ”Un gesto di grande coraggio e altruismo, un gesto che, ancora una volta, ci mostra le eccellenti qualità umane e professionali dei nostri poliziotti. A Basilio Fallo (nella foto), e alla Polizia di Stato, il mio plauso e un grande grazie”. Lo scrive il ministro dell’Interno Angelino Alfano, sulla propria pagina Facebook, commentando il gesto dell’assistente capo della Polizia di Stato Basilio Fallo, 41 ani, che lavora al commissariato di Patti (Me), che ieri si è tuffato dal traghetto della Caronte & Tourist in servizio sullo Stretto di Messina salvando un giovane che si era gettato in mare tentando il suicidio. Il poliziotto si trovava in compagnia di alcuni amici rientrando da una gara ciclistica cui aveva preso parte a Bagnara Calabra, soddisfatto del terzo posto conquistato. Quando il traghetto era a metà della traversata Fallo ha sentito delle urla ed è accorso: una donna gli ha detto che il figlio si era gettato in acqua perchè voleva suicidarsi. Il poliziotto si è spogliato e a un amico ha detto “abbraccia la mia famiglia e salutami i miei figli se non torno”. Dopo una faticosissima nuotata il poliziotto ha raggiunto il giovane che era in mare sfinito e lo ha afferrato tranquillizzandolo. Poco dopo è arrivata un’imbarcazione e l’equipaggio ha tirato a bordo la vittima e il suo salvatore.

Be the first to comment on "Le lodi del ministro Alfano al poliziotto “EROE” di Patti che ha salvato un giovane in mare"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.