Vulcano – Riprese le ricerche di Simone Carpintieri

Assolutamente false, quindi, le notizie che circolano ieri  sui social che parlavano di un ritrovamento del giovane

VULCANO (ME) – Sono riprese stamane le ricerche di Simone Carpintieri il 33enne milazzese, residente a  Vulcano, del quale non si hanno notizie da lunedì sera, quando è uscito con la sua imbarcazione per una battuta di pesca. Il mezzo, poi, martedì sera, è stato ritrovato dagli uomini del Circomare – Guardia Costiera di Lipari a tre miglia da  Vulcano Gelso.  Carpentieri ha lasciato la spiaggia di Vulcano lunedì sera dove la sua imbarcazione era stabilmente ormeggiata e dove risiedeva da tempo con la sua famiglia. Sarebbe andato a pesca di tonni. Secondo le prime indiscrezioni, il giorno prima aveva perso la sua attrezzatura e se n’era fatta prestare una da un amico da 100 ami (circa mille metri). La barca,  un “Open” di sei metri con  un motore fuoribordo di 150 cavalli,  è stato trovata alla deriva, ad un miglio da Gelso. Di Carpentieri, purtroppo, nessuna traccia. A lanciare l’allarme è stata la mamma che non lo ha visto rientrare dalla sua solita battuta. A cercarlo anche la motovedetta dei carabinieri. Assolutamente false, quindi, le notizie che circolano ieri  sui social che parlavano di un ritrovamento del giovane

Be the first to comment on "Vulcano – Riprese le ricerche di Simone Carpintieri"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.