Incendi – Lo sfogo amaro del presidente del sindacato Vigili del Fuoco

”Pochi uomini e mezzi da museo. Così operiamo”

“Ottantamila interventi l’anno con automezzi da museo, carenza cronica di personale e un età media del personale superiore a 47 anni a causa dei tagli, cui si aggiungono gli effetti di un recente riordino che ha tagliato operatività dei sommozzatori e acuito i problemi. In Sicilia, poi, i Vigili del Fuoco sono stati esclusi per decisione della Regione, dai servizi di lotta agli incendi boschivi. I politici fanno annunci all’occorrenza ma non mettono mai mano alla soluzione dei problemi. Siamo stremati e chiediamo rispetto e considerazione istituzionale”. Lo dichiara Giuseppe Musarra, segretario per la Sicilia del sindacato dei vigili del fuoco Conapo, chiedendo alla Regione Sicilia di attivare una adeguata convenzione con i vigili del fuoco, e al governo centrale di inviare uomini e mezzi in quantità adeguata a partire dal personale residente che per motivi di servizio di trova nelle altre regioni”.

Be the first to comment on "Incendi – Lo sfogo amaro del presidente del sindacato Vigili del Fuoco"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.